Informazioni Privacy

Osservatorio Permanente Usura Crisi d’Impresa Sovraindebitamento (O.P.U.C.I.S.)

Via G.Ferraris, 55 – 59100 Prato – C.F. 92104060485

 

Informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento 2016/679/UE (nel seguito “GDPR”) l’Osservatorio Permanente Usura Crisi d’Impresa Sovraindebitamento (di seguito “Titolare”) con sede in Prato, Via G. Ferraris 55, nella sua veste di “Titolare del trattamento”, La informa
che i Suoi dati personali raccolti per le finalità connesse con le attività istituzionali descritte nello statuto pubblicato sul sito dell’Associazione al quale si rimanda (finalità culturali nel campo della crisi di insolvenza, sovraindebitamento, usura, ecc.) e quindi finalità di organizzazione e svolgimento delle attività informative e formative saranno trattati nel rispetto delle normativa citata, al fine di garantire i diritti, le libertà fondamentali, nonché la dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale.

 

Origine, finalità, base giuridica e natura dei dati trattati

Il trattamento dei Suoi dati personali, da Lei direttamente forniti, è effettuato dal Titolare per le finalità connesse con le attività istituzionali descritte nello statuto.
Nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali e senza necessità di uno specifico consenso da parte dell’Interessato, i Dati saranno archiviati, raccolti e trattati dall’Associazione per i seguenti fini:

a) finalità connesse con le attività istituzionali descritte nello statuto (finalità culturali nel campo della crisi di insolvenza, sovraindebitamento, usura, ecc.) e quindi finalità di organizzazione e svolgimento delle attività informative e formative;

b) assolvimento a eventuali obblighi normativi, alle disposizioni fiscali e tributarie derivanti dallo svolgimento dell’attività dell’Associazione e a obblighi connessi ad attività amministrativo-contabili;

Le basi giuridiche del trattamento per le finalità di cui al punto a) e b) sopra indicate sono gli artt. 6.1.b) e 6.1.c) del Regolamento. Il conferimento dei Dati per i suddetti fini è facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento dei Dati stessi e il rifiuto a fornirli comporterebbero l’impossibilità per l’Associazione di erogare le prestazioni richieste dallo stesso.

 

Comunicazione

I dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nominati responsabili del trattamento ai sensi dell’articolo 28 del GDPR e in particolare, a fornitori di servizi strettamente necessari allo svolgimento dell’attività dell’Associazione, ove ciò si riveli necessario per ragioni fiscali, amministrative, contrattuali o per esigenze tutelate dalle vigenti normative.

I Suoi dati personali, potranno altresì essere comunicati a società esterne, individuate di volta in volta, cui l’Associazione affidi l’esecuzione di obblighi derivanti dall’incarico ricevuto in relazione alle attività svolte dalla stessa, alle quali saranno trasmessi i soli dati necessari alle attività loro richieste. Tutti i dipendenti, consulenti, interinali e/o ogni altra “persona fisica” che svolgono la propria attività sulla base delle istruzioni ricevute dal Titolare e/o sotto la sua autorità diretta, ai sensi dell’art. 29 del GDPR, sono nominati “Incaricati del trattamento” (nel seguito anche “Incaricati”). Agli Incaricati o ai Responsabili, eventualmente designati, il Titolare impartisce adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all’adozione ed al rispetto delle misure di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. Proprio in riferimento agli aspetti di protezione dei dati personali l’associato è invitato, ai sensi dell’art. 33 del GDPR a segnalare all’Associazione eventuali circostanze o eventi dai quali possa discendere una potenziale “violazione dei dati personali (data breach)” al fine di consentire una immediata valutazione e l’adozione di eventuali azioni volte a contrastare tale evento inviando una comunicazione all’Associazione ai recapiti di seguito indicati.

I Dati non saranno diffusi.

Resta fermo l’obbligo del Titolare di comunicare i dati ad Autorità Pubbliche su specifica richiesta.

 

Trasferimento all’estero

Il trasferimento all’estero dei Suoi dati personali può avvenire qualora risulti necessario per la gestione dell’incarico ricevuto. Per il trattamento delle informazioni e dei dati che saranno eventualmente comunicati a questi soggetti saranno richiesti gli equivalenti livelli di protezione adottati per il trattamento dei dati personali dei propri dipendenti. In ogni caso saranno comunicati i soli dati necessari al perseguimento degli scopi previsti e saranno applicati gli strumenti normativi previsti dal Capo V del GDPR.

 

Modalità, logiche del trattamento e tempi di conservazione

I Suoi dati sono raccolti e registrati in modo lecito e secondo correttezza per le finalità sopra indicate nel rispetto dei principi e delle prescrizioni di cui all’art. 5 c 1 del GDPR.
Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.
I Dati personali verranno trattati dal Titolare per tutta la durata dell’incarico ed anche successivamente per far valere o tutelare i propri diritti ovvero per finalità amministrative e/o per dare esecuzione ad obblighi derivanti dal quadro regolamentare e normativo pro tempore applicabile e nel rispetto degli specifici obblighi di legge sulla conservazione dei dati.

 

Diritti dell’Interessato

In conformità, nei limiti ed alle condizioni previste dalla normativa in materia di protezione dei dati personali riguardo l’esercizio dei diritti degli Interessati (ex Art.12 e Art. 15-22 del Regolamento 2016/679/UE) per quanto concerne i trattamenti oggetto della presente Informativa, in qualità di Interessato Lei ha il diritto di chiedere conferma che sia o meno in corso un trattamento di suoi dati personali, accedere ai dati personali che La riguardano ed in relazione ad essi ha il diritto di richiederne la rettifica, la cancellazione, la notifica delle rettifiche e delle cancellazioni a coloro i quali i dati siano stati eventualmente trasmessi dalla Associazione, la limitazione del trattamento nelle ipotesi previste dalla norma, la portabilità dei dati personali – da Lei forniti – nei casi indicati dalla norma, di opporsi al trattamento dei suoi dati e, specificamente, ha il diritto di opporsi a decisioni che lo riguardano se basate unicamente su trattamenti automatizzati dei suoi dati, profilazione inclusa. Nel caso in cui ritenga che i trattamenti che La riguardano violino le norme del GDPR, ha diritto a proporre reclamo al Garante ai sensi dell’art. 77 del GDPR.

Se intende richiedere ulteriori informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali o per l’eventuale esercizio dei Suoi diritti, potrà rivolgersi per iscritto al Titolare ai seguenti recapiti.

 

Titolare del Trattamento

Titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 4 del GDPR, è l’Osservatorio Permanente Usura Crisi d’Impresa Sovraindebitamento con sede in Prato, Via G. Ferraris 55 – C.F. 92104060485 – email: info@opucis.com.

Il Titolare del trattamento